Presse pneumatiche Enoveneta, tecnologia d’alto livello per la vinificazione

La pressatura è un processo che deve rispettare al massimo l’integrità delle parti solide dell’uva, per evitare lacerazioni ai raspi, rotture dei vinaccioli e fenomeni di ossidazione. Questo sia che si tratti di vinificazione in bianco o di vinificazione in rosso, e rende la pressatura una fase molto importante del processo di produzione del vino

Per questa lavorazione Enoveneta propone la propria gamma di presse pneumatiche a membrana, in versione con cilindro aperto (PPA) o chiuso (PPC). Entrambe le versioni sono progettate per offrire un’ottima flessibilità d’uso e permettere l’ottenimento di mosti della migliore qualità.

Uno dei punti di forza delle presse Enoveneta è legato alla pulizia, infatti ogni modello è studiato per essere facilmente lavato durante la vendemmia. Questo permette ai produttori di poter pressare uva bianca e rossa nella stessa giornata evitando qualsiasi contaminazione.

Un altro vantaggio è legato alle canaline drenanti che, essendo trapezoidali, evitano l’intasamento e favoriscono una migliore sgrondatura del prodotto.

Inoltre, grazie al nostro software per la gestione della pressa, l’operatore è in grado di programmare qualsiasi fase di lavoro della macchina. Nello specifico è possibile impostare: rotazioni, tempi di pressatura, tempi di sgrondatura oltre alla possibilità di non effettuare alcuna rotazione durante la fase di lavoro, opzione utile per tutti i produttori di metodo classico.

Tutte le presse Enoveneta sono costruite in acciaio inox AISI 304 e sono equipaggiate con un PLC in grado di gestire ogni fase di lavorazione sia tramite programmi preinstallati che tramite programmi personalizzati. Questo garantisce sempre una pressatura completa ed uniforme a prescindere dalla quantità di uva lavorata.

Le presse pneumatiche a membrana Enoveneta sono disponibili in diverse grandezze, dai 9 ai 430 quintali di prodotto caricato. Ogni modello può essere configurato con diversi accessori come il lavaggio automatico o il dispositivo per l’iniezione di gas inerte. Questa flessibilità ci permette di “vestire” i nostri modelli attorno al cliente in modo da fornire in ogni situazione la tecnologia che più si adatta alle singole esigenze.